Scoperto in Salento commercio illegale di Gpl, denunciati quattro imprenditori

1' di lettura 13/02/2024 - I finanzieri della Compagnia Gallipoli hanno individuato nel corso di controlli cinque depositi abusivi utilizzati quali punto di stoccaggio di bombole Gpl.

I controlli effettuati tra Nardò, Matino, Galatone e Neviano, hanno consentito di sottoporre a sequestro 900 bombole nella disponibilità di quattro imprenditori, detenute in assenza del prescritto certificato di prevenzione antincendio. Per tale ragione i quattro imprenditori sono stati denunciati per detenzione di materiale esplodente senza la licenza dell’Autorità e senza le prescritte cautele. Nei confronti di tutti i gestori delle attività abusive seguiranno accertamenti fiscali, anche di natura finanziaria, per la quantificazione del volume d’affari sottratto al fisco.


   

di Redazione







Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2024 alle 12:55 sul giornale del 14 febbraio 2024 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ePrg





logoEV
qrcode